Home News Incendi Sardegna: Arresti a Sant'Antioco

Incendi Sardegna: Arresti a Sant’Antioco

I fatti erano avvenuti lo scorso febbraio

Dopo gli incendi avvenuti nell’inverno scorso a Sant’Antioco, in provincia di Sud Sardegna, sono stati effettuati i primi arresti per quanto accaduto, a distanza di mesi.

Nella tarda serata del 6 febbraio, a Sant’Antioco, piccolo Comune della costa sud-occidentale sarda, era stata trovata bruciata la vettura dei servizi sociali comunali. A distanza di poche ore, nella notte, altri incendi erano stati tra Apecar e locali. Tale situazione, non certamente casuale, aveva fatto scattare le indagini.

Dopo oltre 9 mesi, si è giunti ad una conclusione, nella quale sono stati arrestate due persone, le quali avevano avuto feroci discussioni con la responsabile dei servizi sociali, in particolare sull’eredità del mezzo e del locale, entrambi incendiati non a caso. I piromani degli incendi sono stati condotti nel carcere di Uta, dove si trovano in custodia cautelare, in attesa di giudizio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Marche zona Gialla? Le ultime

Il CTS comunicherà nella giornata di oggi chi potrà diventare zona gialla, secondo le ultime, la Regione Marche con ogni probabilità cambierà colore. Si attende...

RSA Borgomasino: indagine sui 17 morti

In corso un'indagine in una RSA situata a Borgomasino, alle porte di Torino, dove ben 17 ospiti della struttura sono morti in un arco...

Catania: Bancarotta fraudolenta per 3 ristoranti

Guai per un ristoratore di Catania, arrestato per bancarotta fraudolenta, coinvolti i suoi 3 ristoranti, nella mattinata di oggi sono arrivati Finanzieri e Guardia...

Incidente Bevagna: morto un uomo di 46 anni

Ad un uomo di 46 anni è stato fatale un incidente, è accaduto a Bevagna, in Umbria, dove è morto dopo uno scontro tra...

Recent Comments